Il Centro di Ricerca Bioagritest sperimenta ed applica processi di  miglioramento della qualità delle sementi mediante l’utilizzo di tecnologie innovative, adottando per la diagnosi di patogeni sui/nei semi metodologie ufficialmente riconosciute dai principali organismi internazionali del settore, tra cui EPPO, ISF e ISTA. Inoltre ha sviluppato protocolli e prodotti (chimici e biologici) per l’energizzazione, pre-germinazione e superamento della fase di dormienza dei semi di diverse specie orticole, floricole e officinali.

Vanta collaborazioni con numerose istituzioni universitarie e di ricerca sia pubbliche che private a livello mondiale, tra cui – oltre le Università italiane - il Plant Research International dell’Università di Wageningen, l’Università della Florida, l’Agricultural Biotechnology Center (Ungheria), il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA).

Negli ultimi anni notevoli successi sono stati ottenuti nell’eradicazione di patogeni seed-borne in sementi di specie ortive e floricole.

Ruolo previsto nel progetto: Studi di valutazione dei diversi protocolli per il risanamento, l’energizzazione e pre-germinazione dalla semente di Carciofo, Finocchio, Melanzana e Peperone; studi di valutazione della deriva dei prodotti chimici e/o biologici utilizzati per la concia e della shelf-life di organismi utilizzati nella concia.

DOVE SIAMO

Bioagritest Srl - Centro Interregionale di Diagnosi Vegetale
Contrada Molino Di Capo Pantano
85010 Pignola (PZ)

Tel. +39 0971 421450
info@bioagritest.it